La Fabbrica di Staglieno nasce con l’obiettivo di valorizzare l’immenso Cimitero Monumentale di Staglieno come polo culturale e scientifico ed eco-museo del restauro.
La Fabbrica di Staglieno” è infatti uno spazio in costante manutenzione, dove la maestria artigiana diventa museo vivo, insieme alle opere d’arte. Ed è uno spazio di incontro fra artigiani e ricercatori, che lavorano spalla a spalla nei laboratori del Centro Restauri Lapidei e vi organizzano lezioni e corsi di formazione.

Il progetto “La Fabbrica di Staglieno” è tra gli 8 vincitori del bando “Beni invisibili, luoghi e maestria delle tradizioni artigianali” della Fondazione Telecom Italia. Il bando è stato lanciato nel 2013 con un contributo complessivo di 1,5 milioni di euro con l’obiettivo di sostenere progetti volti al recupero e alla conservazione di un “bene culturale invisibile”.

La Fabbrica di Staglieno è anche un formato di visita guidata che coniuga incontro con gli artigiani e scoperta del Cimitero Monumentale.
Le visite guidate per il pubblico si tengono tutti i sabati dalle 14,15 alle 16,30.
Sono previsti specifici pacchetti per le scuole: laboratorio a scuola + visita Fabbrica di Staglieno. Info: staglieno@arcigenova.it
Auser Liguria organizza fino a settembre visite per gruppi di anziani. Info sulla pagina del Calendario Eventi

La Fabbrica di Staglieno” è promosso da ARCI Genova, Comune di Genova e Auser Liguria in collaborazione con la Fondazione Telecom Italia.

Aderiscono al progetto e portano un contributo alla sua realizzazione la Soprintendenza  CNA Genova, Università degli Studi di Genova.