Quando la didattica diventa ricerca

Durante la Settimana dei Cimiteri Storici Europei il centro di ricerca e restauro ospita anche una interessantissima mostra realizzata dai bambini e dai ragazzi delle scuole genovesi. Si tratta dei risultati dei laboratori didattici che l’ARCI Genova sta portando avanti nell’ambito del progetto Fabbrica di Staglieno.

Attraverso l’uso del collage, della parola scritta e dell’immagine, i giovanissimi studenti hanno interpretato secondo la propria sensibilità due grandi aspetti dei monumenti funebri di Staglieno: il linguaggio artistico e il contenuto simbolico. Questi due poli di senso sono i due grandi campi entro i quali si svolge la didattica della Storia dell’arte: storia di stili, tecniche e linguaggi espressivi; storia di temi, soggetti, messaggi poetici e/o sociali.

Questo approccio didattico si è trasformato in una vera e propria ricerca sperimentale soprattutto sul versante della reinterpretazione del contenuto delle opere d’arte di Staglieno. Le sculture funerarie ripetono infatti movenze, atteggiamenti, passioni e gesti drammatici e in molti casi stereotipati. Con questa mostra, i laboratori didattici dell’ARCI hanno dimostrato che è possibile portare uno sguardo nuovo su tale repertorio iconografico, attraverso la libera espressione della fantasia e dell’immaginazione. In alcuni disegni emergono intuizioni filosofiche profonde, in altri accostamenti ironici perfino comici, in altri ancora, infine, si leggono i segnali di dubbi e paure dettate dall’inquietudine del momento storico che i bambini e gli adolescenti vivono insieme a noi, anche se spesso fingiamo che non se ne rendano conto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...